Se ripenso a quando ho iniziato a “fare siti internet”, ho  l’impressione di salire su una Delorean. E forse è proprio così. Era la Torino dei primi anni 2000, prendevo il blocco note e le nottate passavano tra <html> e <body>, i più avanti avevamo Dreamweaver, ma già allora la cosa non mi convinceva. Sono passati 20 anni e oggi “farsi un sito internet” è ancora un dilemma. Anche perché alla ricerca “realizzazione siti internet torino” saltano fuori 4.210.000 risultati. E poi le domande sono più di prima.


PERCHE’ FARSI UN SITO OGGI, CHE TANTO CI SONO I SOCIAL?

realizzazione siti internet torino“Perché farsi un sito web oggi, che tanto ci sono i social network? Posso parlare di me su Facebook, della mia attività su Linkedin, aggiornare tutti con Twitter, vendere su Facebook…”  

Questa è sicuramente una obiezione interessante. La rete, a differenza di quando noi “pionieri del web” abbiamo iniziato, è ricchissimo di luoghi in cui farsi conoscere gratuitamente. Ma affidarsi unicamente a loro sarebbe un po’ come dire,

Perché avere un ufficio, quando c’è il bar? 

 

I social network sono spazi esterni e, per quanto friendly, sono casa d’altri, luoghi in cui le regole potrebbero cambiare e i diritti modificarsi. Un sito web, per quanto piccolo, è CASA PROPRIA.


IL SITO ME LO FACCIO GRATIS!

realizzazione siti internet torinoAnche questa è un’obiezione ragionevole. Ci sono parecchi portali che offrono la possibilità di farsi un sito gratis, scegliendo un template, riempiendo gli spazi con parole e foto – e promettono di farlo in 5 minuti! Che dire, meglio di nulla? A volte, meglio il nulla 😉 … Tralasciando la grafica, le possibilità espressive, la monotonia delle presentazioni, la limitatezza espressiva, il reale tempo che ci si impiega a capirci qualcosa, il risultato non soddisfacente… Anche in questo caso, si gioca fuori casa.  E poi…

Se per esprimervi doveste scegliere tra una scatola da 20 pezzi di un puzzle, e una scatola da mille mattoncini lego, quale scegliereste?


QUANTO COSTA FARSI UN SITO?

realizzazione siti internet torinoE poi la fatidica…quanto costa fare un sito?

“Ho sentito che un’agenzia lo ha realizzato a 5mila euro, il mio amico me lo fa a 300 euro, su internet c’è un freelance che li fa a 70 euro, insomma quanto costa farsi un sito?

Chi volesse capirne qualcosa chiedendo in giro, potrebbe faticare parecchio. I prezzi possono spaziare da meno di 100 euro a migliaia e migliaia di euro. Che cosa cambia?

Che cosa cambia tra un vestitino acquistato in spiaggia e un capo di sartoria?

 

Più il lavoro è personalizzato, rifinito, studiato, ritagliato su misura, più ha VALORE.

Per orientarvi nella scelta dell’agenzia a cui affidare la costruzione del vostro sito internet, non guardate il prezzo, guardate il VALORE. Guardate l’assistenza. La personalizzazione. L’unicità. Il lavoro sui contenuti. Il lavoro sulle immagini. Lo studio della comunicazione.

E soprattutto, guardate quanto vi sentite RAPPRESENTATI da quel progetto.

In fondo, quel sito siete “VOI”.