DAIMONS – Le origini del progetto

Disegni “omini” da sempre. Dai tempi in cui i prof. spiegavano e i quaderni si popolavano di omini che si arrampicavano su parole, pensieri, umori.


MOKSILLA

incantevole

Poi, nel 2014, gli schizzi sono entrati in un quadro, la penna è diventata acquerello, e gli “omini” hanno iniziato a chiamarsi “DAIMONS”. Come i Daimon di Platone e di Hillman.

Mi piace questa idea che dentro ognuno di noi ci sia un DAIMON che deve realizzare il proprio destino e ci tormenta finché non glielo permettiamo. E mi piace immaginare questi “omini” come testimoni colorati leggeri di un percorso iniziatico dell’anima.

firma_mok

  • I QUADRI

    MOKSILLA

  • LE MOSTRE

    DAIMONS_MOSTRA_WHITE_1

Share This Work